Palazzo Roverella apre alla grande fotografia con il bacio “rubato” di Robert Doisneau – RovigoOggi.it

Sorgente: Palazzo Roverella apre alla grande fotografia con il bacio “rubato” di Robert Doisneau – RovigoOggi.it

 

GRANDI MOSTRE A ROVIGO

Palazzo Roverella apre alla grande fotografia con il bacio “rubato” di Robert Doisneau

70 opere di Marc Chagall in primavera ed una straordinaria mostra del padre della fotografia francese che amava più le persone che i monumenti

ROVIGO – Il presidente di Fondazione Cariparo Gilberto Muraro ha annunciato le prossime grandi mostre di Palazzo Roverella del 2020.

Il primo appuntamento è quello primaverile con il maestro della pittura russa

, naturalizzato in Francia, Mark Zacharovič Šagal, trascritto poi in francese come Marc Chagall, d’origine ebraica chassidica, dal 4 aprile al 5 luglio 2020 con 70 opere e due serie di acqueforti ed incisioni; il secondo imperdibile appuntamento a cui è dedicata la finestra più importante di pubblico, quella autunnale, è con le opere del maestro della fotografia di strada Robert Doisneau dal 26 settembre 2020 al 31 gennaio 2021.

L’eccezionale mostra fotografica porterà a Rovigo i capolavori della fotografia mondiale del cosiddetto stile fotografico umanistico francese che vede Robert Doisneau e Henri Cartier Bresson i massimi esponenti. Doisenau è stato uno dei più apprezzati fotografi di sempre, celeberrima la fotografia per la copertina di Life del Bacio all’Hotel De Ville di Parigi, la cui intenzione fu quella di tramandare l’autenticità, la nudità e la trasparenza delle emozioni umane.

La volontà di Doisneau in tutta la sua produzione artistico-lavorativa fu quella di trasmettere solo le cose realmente importanti, profonde e le condizioni sociali intime della società, abbandonando almeno per un momento, le atrocità e le cattiverie presenti nel mondo, per dare vita a un’atmosfera tutta nuova. Doisneau  volle sempre dare vita a un universo rinnovato, dettato da gentilezza, spensieratezza, debolezza e semplicità.Palazzo Roverella gli dedica una grande mostra che raccoglierà questi incredibili momenti di felicità senza tempo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *