Sul web le straordinarie foto di Mimmo Jodice del Museo di Capodimonte

galleria-fotografica-mimmo-jodice-museo-di-capodimonte.jpg

La rassegna Capodimonte oggi racconta, consultabile liberamente sul sito del Museo, presenta in questi giorni la Galleria fotografica di Mimmo Jodice che si trova nel Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Mimmo Jodice, grande fotografo napoletano, ha collaborato già dagli anni ’60 con il gallerista Lucio Amelio e poi con grandi artisti contemporanei quali Andy Warhol, Sol LeWitt, Joseph Beuys, Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis, Alberto Burri. Docente di fotografia all’Accademia di belle Arti di Napoli per lunghi anni Jodice ha presentato mostre personali nei grandi musei di tutto il mondo.

Sul web le straordinarie foto di Mimmo Jodice del Museo di Capodimonte

A Capodimonte Jodice, napoletano del rione Sanità, ha donato una sua raccolta di 52 fotografie scattate tra il 1968 e il 1988 che ora fanno parte della collezione permanente del Museo.

Foto che “potrebbe essere considerate un’enciclopedia dell’arte contemporanea a Napoli” e che testimoniano il passaggio per Napoli, nel corso di un ventenni, dei grandi esponenti dell’arte contemporanea quali Warhol, Beuys, Nitsch, Merz, Burri, Kounellis e ancora Alfano, Longobardi, Pane, De Dominicis, Pistoletto, Kiefer, Oppenheim, Alighiero & Boetti e tanti altri ancora.

Sul web le straordinarie foto di Mimmo Jodice del Museo di Capodimonte

Fin dal 1968 con la sua fedele Hasselblad 500 C. Mimmo Jodice ha collaborato con Lucio Amelio ma anche con i galleristi Peppe Morra, Pasquale Trisorio, Lia Rumma lasciandoci immagini straordinarie di quel periodo e del passaggio per Napoli di artisti contemporanei straordinari.

Questa bella raccolta potrete in parte vederla collegandovi al sito del Museo di Capodimonte in attesa di ammirarla dal vivo nello splendido museo napoletano.

Capodimonte oggi racconta – la Galleria fotografica di Mimmo Jodice 

Taggato . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *